Acquistare casa è un’operazione delicata che richiede un forte investimento. Nella stragrande maggior parte dei casi per coprire l’acquisto dell’immobile non basta accendere un mutuo: occorre dotarsi delle informazioni più precise possibili circa lo stato dell’immobile nel catasto.

visura catastale

Il Catasto è il nome con il quale è conosciuto presso il grande pubblico il Registro Generale degli Immobili, che ha diverse sedi provinciali, come nel caso di Salerno o degli altri comuni capoluogo della Campania (Napoli, Avellino, Caserta e Benevento). Essendo pubblico, il Catasto può essere consultato per ottenere delle informazioni precise sull’immobile.

Queste informazioni sono:

  • la visura catastale, che consente di ottenere informazioni veritiere e aggiornate sugli elementi che identificano l’immobile (per esempio l’intestatario del bene)
  • la planimetria catastale, che consente di avere la rappresentazione planimetrica dell’immobile (ovvero un “disegno tecnico” che rappresenta graficamente la pianta e gli elementi, come le murature e le “luci” presenti nella casa).

Richiedere una visura catastale a Salerno e in Campania

Per quale motivo si deve richiedere una visura catastale e quali informazioni possiamo ottenere? Il motivo è chiaro: conoscere lo stato di un immobile è fondamentale sotto ogni punto di vista, sia per il privato, sia per il professionista o le aziende (si pensi alle agenzie immobiliari). Una visura catastale è una pratica burocratica che richiede tempo ed esperienza, perché ha a che fare con uno dei settori più delicati della nostra burocrazia.

In termici tecnici è un documento completo rilasciato dall’Agenzia delle Entrate, che comprende informazioni dettagliate e precise sui fabbricati:

  • A sapere a chi è intestato un bene
  • Per conoscere la rendita catastale al fine del pagamento delle imposte
  • Per accertarsi sullo stato del bene in caso di compravendita o affitto della casa o del terreno o del locale commerciale
  • Per operazioni relative alla successione
  • Per sapere quali immobili possiede un soggetto
  • Per verificare che le informazioni presenti coincidano con quelle fornite al Catasto

Grazie alla visura catastale quindi si possono essere ottenere informazioni precise, di prima mano, sullo stato complessivo del bene (abitativo, residenziale, commerciale, agricolo), con la sua storia registrata che rappresenta una ideale carta di identità molto utile anche per l’Agenzia delle Entrate (la rendita catastale è un riferimento per pagare l’IMU, la TARI e la TASI).

A chi rivolgersi per chiedere una visura catastale:

La pratica è meglio affidarla a un esperto, sia per ridurre i tempi, sia per avere la certezza che la burocrazia non sia un ostacolo. Le aziende, i professionisti e i privati possono avere un beneficio nel non perdere tempo a fare la fila tra uffici statali, complicati e “poco amici”